' ET PERO' CREDO CHE MOLTA FELICITA' SIA AGLI HOMINI CHE NASCONO DOVE SI TROVANO I VINI BUONI. ' 

                                                                                      Leonaardo da Vinci

LA CANTINA

Viticoltori ormai da due generazioni, produrre vino seguendone l'intero processo dalla terra alla bottiglia è l'attività che sentiamo nostra e a cui dedichiamo anima e corpo. La cantina, adagiata su una dolce collina in  Regione Salere ad Agliano Terme, in pieno patrimonio UNESCO, nasce nel 1968 con Renato Paltro e la moglie Rovera Paola, condotta oggi assieme ai figli Paolo e Dario, nell'intento di offrire prodotti sempre volti all'eccellenza, unendo alla tradizione, la novità e l'avanguardia delle moderne tecniche di vinificazione. Conosciamo nel profondo i nostri vini, ne raccontiamo l'anima, proprio perchè dalle gemme primaverili dei nostri vigneti, seguiti con cura durante tutto l'anno, operiamo attente selezioni durante la fase di raccolta per garantire, in bottiglia, un prodotto che possa stupire chiunque lo assaggi.

I VIGNETI

Le varietà coltivate sono quelle tipiche della zona, radicate da anni in queste terre. Agliano Terme è tradizionalmente noto come “paese da Barbera”, visto la “terra bianca” che di buon grado sostiene le piante. Tutti, ad Agliano, coltivano “La Barbera”,a cui qui in zona ci si riferisce sempre al femminile, ed è chiaramente anche il nostro caso, nell'intento comunque di distinguerci offrendo prodotti che sposino da una parte la complessità, l'intensità e l'acidità tipica e dall'altra le note di frutti rossi e la freschezza floreale, in un perfetto equilibrio, per arrivare a bottiglie di Barbera d'Asti DOCG, un prodotto affinato in botti di acciaio, strutturato e fresco, e Barbera d'Asti Superiore DOCG, più elegante ed elaborato, dal colore rosso rubino, a seguito dell'affinamento in botti di legno di rovere, che dona al vino armonia, morbidezza ed intensità, pur mantenendo le tipiche caratteristiche. I nostri sei ettari di vigneto, localizzati tra i paesi di Agliano, Calosso e Moasca, su terreni argillosi occupati principalmente da Barbera, accolgono anche altre varietà, dal Monferrato Dolcetto DOC, spiccatamente gradevole visto la sua moderata acidità, al Grignolino d'Asti DOCG, rosso fresco e delicato, forse meno blasonato rispetto ai precedenti ma da annoverare tra i vitigni autoctoni piemontesi.

PER FINIRE...

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It's easy.

Questo è solo un rapidissimo “excursus” di tutto ciò che ci sarebbe da dire su di noi, ciò che facciamo e ciò per cui viviamo. La nostra cantina, come si dice "da queste parti", è sempre aperta, troverete persone semplici ben liete di trascorrere una giornata o più a raccontarsi e a raccontarvi una PASSIONE, degustando i vini e prodotti culinari locali, visitando i vigneti, mostrandovi le tecniche di produzione e lavorazione e offrendovi, perchè no, anche la possibilità di pernottare direttamente presso la struttura con il nuovo B&B adiacente alla cantina, fortemente voluto da Paolo, affinchè clienti o semplici visitatori potessero rimaner a contatto per qualche giorno con la realtà della sua azienda e viverla a fondo. Assaggiare il vino è il modo migliore per conoscerlo, un paio di bicchieri valgono più di mille parole.